Altre notizie, particolamente da prima di ottobre 2017, sono disponibili nella sezione inglese o tedesca.

100 anni fa oggi nasceva in Boemia il pioniere dei moderni game designer, Alex Randolph. La sua passione erano gli scacchi, ma giochi come Twixt, Tempo kleine Schnecke, Sagaland, Hol's der Geier (In Bocca a Lupo) e Rüsselbande lo resero famoso. Nel 1991 era uno dei fondatori della Associazione degli Autori di Giochi (SAZ).


Questo articolo completo mette in evidenza le strutture delle entrate nell'industria dei giochi da tavolo: editori, produttori, distributori, rivenditori, lo stato, autori, illustratori e traduttori. Sulla base di un calcolo esemplificativo, i singoli partecipanti sono poi presentati in dettaglio.


I partecipanti all'assemblea generale di venerdì 14 febbraio 2022, oltre all'analisi degli ultimi mesi nella relazione del comitato direttivo, si sono concentrati soprattutto sul previsto adeguamento contrattuale di Ravensburger e sulla gestione dei diritti d'autore presso HABA e la sua affiliata Heldbergs.


Luca Borsa è stato nominato dai membri di SAZ Italia, gruppo italiano dell'associazione internazionale degli autori di giochi, nuovo portavoce, subentrando a Paolo Mori.


L'evento, che prima aveva sede a Haar vicino a Monaco, in futuro si terrà il venerdì della fiera nella sala Brüssel della Spielwarenmesse di Norimberga. Il trasferimento della Fiera Internazionale degli Inventori di Giochi alla Spielwarenmesse mira soprattutto a rafforzare l'aspetto internazionale.


Su iniziativa della SAZ, un gruppo internazionale di autori die giochi composto da soci della Associazione degli Autori di Giochi (SAZ), soci della Société des Auteurs de Jeux (SAJ) e game designer non organizzati ha creato negli ultimi mesi un Codice di Rispetto e Responsabilità.


Il contratto di licenza campione pubblicato dalla SAZ nel 2020 ha portato a discussioni tra gli editori e al desiderio di spiegazioni. Il nostro documento di posizione sulla partecipazione dei designer di giochi risponde a questa richiesta, spiega in dettaglio le ragioni legate al copyright e al contenuto e fornisce esempi pratici.


Il 12.06.2021 ed il 13.06.2021 il Incontro degli Autori di Giochi 2021 avrà luogo in forma virtuale. Ulteriori informazioni sono disponibili qui nella lingua inglese. Gli autori interessati possono informarsi via email presso l'ufficio della SAZ.


A causa dei recenti avvenimenti, la Associazione degli Autori di Giochi sottolinea che è stata impegnata in una cultura di tolleranza e contro ogni tipo di discriminazione fin dalla sua fondazione. Un gruppo di lavoro internazionale deve ora redigere un "Codice di rispetto e responsabilità" e metterlo in discussione.


Spielwarenmesse ha pubblicato un'anteprima digitale dei prodotti il 25 gennaio, la fiera della presenza è stata posticipata a luglio. Purtroppo si nota che quasi tutti gli editori non citano i nomi degli autori dei giochi nel testo della descrizione. Eccezioni che abbiamo trovato solo nella versione tedesca: moses. e Schmidt Spiele.


Il Comitato Direttivo della SAZ ha deciso di mettere il suo nuovo modello di Contratto di Licenza per i giochi a disposizione non solo dei membri della SAZ, ma anche di tutti gli autori e gli editori di giochi interessati. In questo modo vogliamo contribuire a garantire che le condizioni eque per gli autori di giochi siano applicate il più ampiamente possibile.